Cosa fa tendenza?

Se volessimo scoprire cosa fa tendenza
in questo preciso momento scopriremmo sicuramente sia qualcosa di assolutamente nuovo, che di già visto, sia qualcosa di molto bizzarro, così come di più semplice o tradizionale. In questo articolo faremo qualche esempio di tendenze riguardanti l’abbigliamento.

La lunghezza

Un esempio molto semplice è dato dalla lunghezza di un abito o di parte di esso. Un esempio storico è quello della minigonna, capo d’abbigliamento che accorciava la classica gonna al fine di poter mostrare maggiormente le gambe o semplicemente offrire più libertà di movimento, o ancora una maggiore “freschezza” soprattutto nei periodi estivi. A fare da contrappeso la moda del pantalone, sia inteso storicamente come pantalone femminile, sia inteso come pantalone più lungo del normale.

Stesso concetto di può applicare alle maniche, su cui si gioca sempre tantissimo. Maniche corte, maniche lunghe, maniche più lunghe, maniche extra corte o senza maniche, maniche asimmetriche, un braccio con manica e l’altro senza.

Il colore

Ogni anno, la prima cosa che si sente riguardo a ciò che andrà di moda dell’anno successivo, riguarda il colore. Dove se ne viene a conoscenza? Alle sfilate, ovviamente! Okay, non è una cosa che si decide a priori, ma capita spesso che qualche colore prevalga sugli altri, per i motivi più disparati.

Il materiale

Il materiale è la nuova frontiera della moda moderna. Ai semplici tessuti in lana, cotone e sintetici vanno aggiungendosi sempre nuovi studi su nuove tipologie di tessuto. Per quanto riguarda i tessuti classici, migliorano di anno in anno le tecnologie riguardanti la loro lavorazione e adattamento alle caratteristiche del corpo.

I componenti

Spalline, cerniere, lacci, tutto ciò che può far parte dell’abito e che vi sia cucito addosso può fare tendenza, anche se in modo minore rispetto ad altri elementi.

Alcuni anni ci si può trovare anche con tendenze che vedono il lancio di elementi a metà tra i componenti e gli accessori. Ad esempio, molte e molti di voi ricorderanno qualche tempo fa la tendenza di “appiccicarsi roba addosso”. Diciamo, l’effetto di una spilla o di un fiocco, ma senza spille né fiocchi. Il tutto, non fai da te, ma ovviamente già deciso e cucito dal designer.

Gli accessori

Borsa e occhiali sono generalmente al top, ma la fantasia nell’ambiente della moda non manca mai. Ad ogni modo, per quanto riguarda le borse e le borsette, queste meriterebbero un discorso a parte, o forse un’intera enciclopedia.

Gli occhiali? Beh, uno per ogni esigenza, ma senza mettere in secondo piano le esigenze di vista, oltre che di visibilità.

Ultima Moda





8 Female Moda Bloggers